Miti Giapponesi: Kami, Imperatori e Samurai

MitiGiapponesiPromo1

Il Giappone è un paese straordinario, con una storia e una tradizione uniche al mondo. Ciò che lo rende ancor più affascinante è il fatto che, tramite i miti e le leggende, sia possibile andare alla scoperta dei valori, degli ideali e delle vicende storiche che si sono avvicendate nel corso dei secoli. (altro…)

Annunci

Beowulf e le Saghe del Nord

In molti conoscono Beowulf, l’eroe dell’epica anglosassone che affrontò Grendel e successivamente la madre del mostro, per liberare il grande salone di Heorot dalla loro malvagia presenza. In seguito Beowulf si troverà a combattere anche un temibile drago, ridestato da un uomo che andò a sottrarre un calice dal suo prezioso tesoro.

beowulfpromogrande1elmo

(altro…)

I Miti Norreni: Il Libro Illustrato

mitinorrcovvill

La mitologia norrena, popolata da potenti divinità, elfi, nani e giganti, dischiude un mondo sconfinato, traboccante di storie capaci di coinvolgere e incantare. Grazie alle parole di Mila Fois e alle illustrazioni di Alberto Orso, il mondo norreno sembra prendere vita, portandoci a fare la conoscenza di Odino, Thor, Loki e numerosi altri incredibili personaggi. Questo libro ci porterà in viaggio attraverso i nove regni disposti attorno al grande albero del mondo, dove ghiaccio e fuoco diedero origine a qualcosa di straordinario.

Questo libro illustrato nasce dal desiderio di creare qualcosa di bello, che possa appassionare non solo con le parole, ma anche grazie alle immagini, rendendo la mitologia norrena più palpabile e vicina a tutti coloro che avranno voglia di scoprirla. (altro…)

Ogam: Alberi, Druidi e Poeti

Nel giorno della penultima luna piena dell’anno, esce OGAM: Alberi, Druidi e Poeti, il libro che ci porterà alla scoperta del misterioso alfabeto celtico, percorrendo un sentiero popolato da eroi irlandesi, divinità, alberi custodi e animali guida.

ogam-front (1).jpg

(altro…)

Galdrastafir: i Magici Sigilli d’Islanda – Ecco il libro per conoscerli davvero!

 

ready-front-cover

Ultimamente questi disegni dall’aspetto accattivante si vedono spesso su amuleti, monili, tatuaggi o graphic art… ma sappiamo davvero di cosa si tratta?

Innanzitutto, questi simboli misteriosi si chiamano galdrastafir (al singolare galdrastafur), termine che unisce le due parole galdr, incantesimo\magia, e stafur, cioè staffa, bastone di legno, dal momento che un tempo erano incisi proprio sul legno. Venivano utilizzati dai popoli vichinghi per ottenere forza, protezione, vittoria in battaglia e prosperità per i propri cari, ma non solo…

Hanno molto in comune con le rune, a loro volta simboli dalla valenza magica presenti nell’immaginario norreno, che venivano incise su rondelle o bastoncini di legno.

Le galdrastafir però non sono rune, anche se talvolta derivano da una combinazione di esse. Fondendo assieme la tradizione runica con l’alchimia medievale e rinascimentale, unendo anche il sapere di tipo esoterico e cabalistico, gli incantatori del nord Europa diedero vita a una forma di magia unica al mondo. (altro…)

Yliaster – I Cercatori di Stelle

Vi presento Yliaster – I Cercatori di Stelle, il romanzo che vi catapulterà in un mondo animato da ingranaggi, antichi misteri alchemici, cristalli dai misteriosi poteri e galeoni volanti…

YliPromo1.jpg

Cosa significa Yliaster?

Questo strano termine è stato coniato dall’alchimista Paracelso per identificare la prima materia, ovvero l’elemento costitutivo del nostro universo. Essa si compone di hyle (materia, in greco) e astrum (latino per stella), insomma la materia di cui sono fatte le stelle, ma non solo.

(altro…)

Rune: il sangue di Odino

Dopo le mie conferenze sulle rune, c’era sempre qualcuno che mi chiedeva se non avessi un libro sull’argomento. In seguito alla mia risposta, ovvero che per il momento mi ero focalizzata più sulla mitologia che sulla simbologia, ma che avrei comunque potuto consigliare qualche buon libro sull’argomento, solitamente mi si diceva che sarebbe stato molto interessante leggerne uno scritto da me. Ebbene, ho impiegato un po’ a scriverlo, ma eccolo!

Rune_text_RGB_version_hi-res

(altro…)

Edda: il Canto di Odino

Le principali fonti che ci hanno trasmesso tutto ciò che sappiamo sul conto di Odino, Thor, Loki e sull’affascinante universo norreno sono l’Eldri Edda, Edda Antica o Poetica, e l’Yngri Edda, Edda Giovane o in Prosa.

eddapromo2.1

Visto il grande interesse suscitato dagli argomenti narrati ne I Miti Norreni e in Saghe Vichinghe, ho pensato di dedicare interamente un volume della collana Meet Myths all’Edda, che è la fonte primigenia di ogni mito nordico.   (altro…)

Un sentiero lungo il corso del Sole

scegelietesentiero

La notte è calma ma gli spiriti non smettono di chiamare. Battono gli zoccoli, ululano, strofinano becchi e corna contro gli alberi…
è tempo che lo sciamano inizi il suo viaggio.
Gli spiriti lo sanno, per questo non gli danno tregua: conoscono il suo animo e lo accompagnano nella veglia e nel sogno, sin nelle profondità dei mondi inferi o lungo il sentiero che conduce al Sole.
Inan è un giovane destinato a diventare uno sciamano, ma il suo cammino verso la luce dovrà passare anche attraverso le ombre.

Una storia ambientata nelle lontane terre dei Tungusi, dove si è mantenuta la tradizione di affidarsi agli sciamani per comprendere i segreti sussurri degli spiriti. (altro…)

La Mitologia in Tolkien 5 – Echi sciamanici dal Kalevala, Gandalf, Odino e il Merlino Gallese

In questo video scopriremo in che modo il Kalevala, il poema nazionale finlandese, ha influenzato l’opera di Tolkien. Ci soffermeremo in special modo sulla figura di Gandalf e su quei personaggi mitologici che hanno contribuito alla sua creazione. (altro…)

La Mitologia in Tolkien 3 – Beowulf e lo Hobbit: Orsi, Draghi e inestimabili Tesori

Il Beowulf, poema anglosassone dedicato all’eroe che sconfiggerà draghi e troll, è stato una delle fonti che maggiormente ispirarono la stesura de Lo Hobbit. In questo video scopriremo le somiglianze che sussistono tra queste due opere, passando anche attraverso le saghe vichinghe. (altro…)

La Mitologia in Tolkien 2 – La Saga dei Nibelunghi: magici Anelli e Spade riforgiate

 

Il nostro viaggio attraverso i miti e le leggende che hanno ispirato Tolkien continua, attraversando questa volta i reami dei Nibelunghi, laddove un eroe chiamato Sigurd sconfisse un terribile drago.

Tra anelli magici, tesori maledetti e spade riforgiate secondo antiche profezie, in questo video scopriremo i punti di contatto tra la saga dei Volsungar, fieri discendenti di Odino, e il Signore degli Anelli.

La Mitologia in Tolkien 1 – Elfi e nani: creature leggendarie

 

Con questo video inauguriamo una nuova serie dedicata al magnifico mondo di J.R.R. Tolkien, il quale attinse a piene mani dalle antiche saghe del nord per dar forma alla sua Terra di Mezzo.

In questo primo capitolo andremo alla scoperta del popolo elfico e nanico e di come siano stati influenzati dalla mitologia norrena e da quella celtica.

La Mitologia nel Trono di Spade 6 – Luce e Ombra: il Signore della Luce e il Dio dai Mille Volti

Il nostro viaggio attraverso i miti e le leggende che hanno ispirato il Trono di Spade si conclude portandoci nel continente orientale, alla scoperta del culto della Donna Rossa, del Dio dai Mille Volti, del grande Stallone venerato dai Dothraki e molti altri ancora.

Il Trono di Spade ci ha regalato grandi emozioni in questi ultimi anni, e la sua conclusione ha lasciato amareggiati molti fan. Non ci resta dunque che sperare che prima o poi i libri conclusivi vedranno la luce, per sapere in che modo l’autore di questa saga avrebbe guidato i suoi personaggi verso l’epilogo.

 

La Mitologia nel Trono di Spade 5 – Kraken e Razzie: il Dio Abissale e la Tradizione Vichinga

Il Kraken è un mostro mitologico che vive negli abissi e fa parte dell’immaginario norreno. Si tratta anche del simbolo della casata Greyjoy, il cui motto è “Noi non seminiamo!”, invitando quindi a una vita di razzie per mare anziché di sedentaria coltivazione.

Le Isole di Ferro, con i loro abitanti forgiati dal sale e dalla battaglia, hanno molto in comune con la tradizione vichinga, e lo vedremo all’interno di questo video.

La Mitologia nel Trono di Spade 4 – I Sette Déi: Archetipi Universali

Continuiamo il nostro viaggio attraverso i miti e le leggende che hanno ispirato il Trono di Spade, stavolta soffermandoci sul Culto dei Sette.

Questi sette aspetti della divinità sono il Padre, la Madre, la Fanciulla, la Vecchia, il Guerriero, il Fabbro e lo Straniero, e rappresentano archetipi che possiamo trovare all’interno di numerosi pantheon diversi.

In questo video andremo alla scoperta di questi archetipi universali, esplorando diverse tradizioni antiche per trovare connessioni e differenze.

La Mitologia nel Trono di Spade 3 – Gli Antichi Dèi: alberi sacri, lupi e metamorfi

Il culto degli Antichi Dèi è la prima religione del continente di Westeros e invitava a raccogliersi intorno a grandi alberi sacri.

Era praticata dai Figli della Foresta, guidati dai loro sacerdoti in grado di guardare il mondo attraverso i volti incisi nella corteccia, oltre che attraverso gli occhi degli animali.

In questa tradizione rivivono le antiche religioni del nord, oltre a ricordare il culto degli alberi, che esiste anche nel nostro mondo sin dall’alba dei tempi.

In questo video andremo alla scoperta di alberi sacri, sciamani e metamorfi. Buona visione!

La Mitologia nel Trono di spade 2- Il Continente Orientale: Draghi, Piramidi e Misteri

Il nostro viaggio mitologico attraverso le vicende del Trono di Spade continua! (altro…)

La Mitologia nel Trono di Spade: Corvi, Giganti di brina e faide tra grandi casate

Corvi, giganti di brina e faide tra grandi casate: con questo video andremo alla scoperta di quei miti, quelle leggende e quegli eventi storici che ispirarono le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco!

Avrei voluto raccontarvi queste cose nell’area Incontro con l’Autore di Abano Comix ma, a causa di vari imprevisti, il tempo per l’incontro si è ridotto di molto e ho potuto fare solo qualche breve accenno. Visto che in molti eravate interessati, ho deciso comunque di raccontarvi queste storie, e di farlo attraverso un video.

Si tratta del mio primissimo video e, se vi piacerà, ho in programma di farne anche degli altri. Sono alle mie prime esperienze con questo genere di cose e ho ancora molto da imparare, perciò siate clementi!